Promessi Vampiri è un romanzo di Beth Fantaskey.

Jessica Packwood è una ragazza di 17 anni che risiede in Pennsylvania. E’ stata adottata dalla famiglia Packwood in Romania, durante uno studio di rituali eseguiti in quel luogo. Il suo nome di battesimo è Antanasia, Antanasia Dragomir.

Il primo giorno di scuola, alla fermata dell’autobus, nota un ragazzo, alto, straniero e dalla bellezza folgorante che, nei giorni seguenti, scopre che si chiama Lucius Vladescu. Egli è un vampiro, venuto dalla Romania per concludere un patto firmato alla loro nascita in cui diceva che al compimento dei 18 anni, essi si dovevano sposare per consolidare la pace tra la famiglia dei Vladescu con quella dei Dragomir.

La ragazza, inizialmente, pensa che la stiano prendendo in giro ma, dopo molte riflessioni capisce che le stavano dicendo la verità. Dopo molti avvenimenti, lei capisce di essersi innamorata di lui ma ormai è troppo tardi: Lucius ha deciso di annullare il patto fatto dai loro genitori.

Dopo molte avventure, lei riesce a riconquistare il cuore del proprio vampiro amato e, inoltre, ha saputo evitare una guerra tra i vampiri.

E’ un romanzo che tratta argomenti d’amore fra persone diverse, in questo fra vampiri e umani. La trama è capace di tenere incollato il lettore, è avvincente e ricca di suspence. Lo consiglio a tutte quelle ragazze desiderose di trovare l’uomo ideale, il cosiddetto “principe azzurro”.