Tutti gli articoli di AnyWay

Painkiller: Purgatory HD debutta ufficialmente nel Play Store, dagli stessi autori di Duke Nukem 3D (video)


Dopo aver pubblicato nel Play Store il porting ufficiale di Duke Nukem 3D, Machineworks Northwest ha completato i lavori anche per un altro degli sparatutto che ha fatto il suo esordio sulla piattaforma PC nel 2004 riscuotendo un discreto successo grazie al suo impianto grafico all’avanguardia per l’epoca e ad un gameplay frenetico al punto giusto.

 

Painkiller: Purgatory HD riprende lo stesso stile di capolavori quali Doom o Quake, immergendo il giocatore in un mondo agghiacciante nel quale dovrete sconfiggere orde di nemici fino al capitolo finale che vi vedrà contrapposti a Lucifero.

I controlli sono affidati a due stick virtuali posti ai lati del display che permetteranno al giocatore di muoversi ed attaccare liberamente. Il gioco offre 3 diversi livelli di difficoltà (Insomnia, Nightmare e Trauma) e tutta una serie di armi per scontri avvincenti all’ultimo sangue con 20 obbiettivi da sbloccare messi a disposizione dagli sviluppatori.

Essendo una release iniziale mancano ancora alcuni accorgimenti come il supporto ai controlli di Xperia PLAY o una maggior ottimizzazione. Il titolo risulta comunque godibile e senza particolari bug, la colonna sonora è ripresa dal titolo originale così come l’imponenza dei boss e l’atmosfera dark che vi accompagnerà per tutto il gioco.

Painkiller: Purgatory HD è già disponibile nel Play Store al modico prezzo di 0,83 €.

http://www.youtube.com/watch?v=BFym0_mzy5M

Nome: Painkiller: Purgatory HD
Sviluppatore: Machineworks Northwest LLC
Prezzo: ~€ 0,83

Panasonic FZ-A1: il tablet Android rugged, foto by HDBlog


Visto in anteprima a Barcellona, Panasonic Thoughbook FZ-A1 si mette in mostra in Italia anche se ancora in versione prototipo. Previsto per il lancio in contemporanea mondiale a Luglio, il tablet rugged di Panasonic si evolve rispetto a Barcellona anche se il processore di questo prototipo non è quello definitivo e il sistema è Android Honeycomb sebbe l’uscita sia prevista con ICS.

A Luglio, infatti, FZ-A1 uscirà con un dual core da 1.2 GHz e un terzo processore dedicato alla crittografia hardware dei dati, nei video che vi proporremo nei prossimi giorni vedrete in azione Android 4.0 gestito dal single core provvisorio. Il Tablet Toughbook trasmette una sensazione di solidità e resistenza indubbia anche se il peso è davvero elevato e pari a 970 grammi.

Il case monta una protezione agli angoli per attutire le cadute ed è costruito in modo da poter essere utilizzato senza problemi sotto la pioggia e resistere agli schizzi d’acqua o altri liquidi. Le porte HDMI, microUSB, microSD e SIM sono protette da sportellini con guarnizione e selettore per bloccarne l’apertura mentre lo schermo capacitivo XGA da 10.1 pollici si è comportato bene anche in condizioni di luce solare diretta grazie alla luminosità di 500 nit.

Purtroppo il display non è trattato con vetro anti-graffio e, sebbene sia più resistente agli urti rispetto agli schermi in vetro, è soggetto a danneggiamenti leggeri se cade sugli spigoli vivi di una roccia o una pietra.

Come già anticipato non possiamo esprimerci sulla fluidità del sistema vista la configurazione non definitiva. Con il processore a core singolo del prototipo Android 3.2 il dispositivo ha mostrato qualche esitazione e una fluidità non proprio perfetta, problemi che spariranno quasi sicuramente con il processore dual core e Android 4.0.

Panasonic non andrà a modificare il sistema con personalizzazioni dell’interfaccia ma utilizzerà solamente una dashboard e aggiungerà le varie applicazioni dedicate alla sicurezza.

I prezzi saranno di 850€ per la versione WiFi e 999€ per la WiFi + 3G, entrambe previste entro la fine di Luglio.

Google I/O 2012: le registrazioni apriranno il 27 Marzo


Anche quest’anno c’è grande attesa per il Google I/O che si terrà il prossimo 27-28-29 Giugno a San Francisco. Come ogni anno sarà un appuntamento importante per sviluppatori e addetti al lavori che potranno trovare tante risorse e tante ore di conferenze per approfondire la propria conoscenza sul mondo Google e Android. Da sempre dall’apertura delle registrazioni al tutto esaurito passano pochissime ore. Il prossimo Giugno potremmo assistere anche alla presentazione di alcune novità per la versione Android 5.0 sebbene il Google I/O non possa essere considerato una vera e propria vetrina per novità importanti e presentazioni di prodotti. Se siete interessati le registrazioni apriranno il prossimo 27 Marzo. Maggiro info: developers.google.com

Siine Keyboard: un nuovo concetto di Tastiera


Sebbene sia in inglese, vogliamo comunque segnalarvi una tastiera rivoluzionaria che è stata pubblicata nel Play Store recentemente. Si chiama Siine Keyboard e si tratta della tastiera per Android più interessante che abbiamo visto negli ultimi tempi. Gli sviluppatori promettono in futuro il supporto ad altre lingue e speriamo anche la possibilità di utilizzare la lingua Italiana.

screenshot_2012-03-09-18-05-52
screenshot_2012-03-09-18-06-12
screenshot_2012-03-09-18-06-41
screenshot_2012-03-09-18-05-41
screenshot_2012-03-09-18-05-57
screenshot_2012-03-09-18-06-03

 

La particolarità di questa tastiera è la possibilità di avere una serie di caratteristiche per l’inserimento del testo in maniera veloce davvero bizzarre. Sono talmente tante le opzioni e le possibilità che potrebbero sembrare quasi esagerate.

Le funzioni sono davvero nuove e interessanti. Abbiamo provato su Tablet e offre le stesse opzioni e un’ottima qualità. Purtroppo al momento è disponibile solo in inglese ma essendo gratuita un installazione per vedere aggiornamenti futuri e magari la lingua italiana potrebbe essere consigliata.

Gli sviluppatori di SwiftKey presentano l’SDK ufficiale ora a disposizione di OEM e produttori


Gli sviluppatori della popolare tastiera SwiftKey X hanno annunciato dal Mobile World Congress il rilascio dell’SDK ufficiale che permetterà così alla propria applicazione di espandersi ulteriormente grazie all’integrazione all’interno di smartphone e tablet nativamente.

 

Oltre ad essere una delle migliori keyboard in circolazione grazie alla sua tecnologia predittiva, SwiftKey si è aggiudicata il premio di “Innovative App at Global Mobile Awards 2012” da poco terminati a Barcellona battendo nomi del calibro di Shazam e Google Wallet anch’essi candidati al titolo di miglior applicazione.

Secondo i giudici, la tecnologia offerta da SwiftKey rende la digitazione su smartphone e tablet molto più facile.

Nome: SwiftKey X Free
Sviluppatore: TouchType Ltd
Prezzo: Gratis
Installa App dal PC
Nome: SwiftKey X
Sviluppatore: TouchType Ltd
Prezzo: ~€ 2,99
Installa App dal PC

Google si prepara a sostituire Sanjay Jha con Dennis Woodside alla guida di Motorola Mobility


Dopo Nikesh Arora, ora il nome Dennis Woodside spunta nella lista dei potenziali candidati in sostituzione di Sanjay Jha, attuale amministratore delegato che Google vuole sostituire una volta che la fusione tra le due aziende sarà completata definitivamente.

 

Secondo Bloomberg, Woodside sarebbe ormai pronto per salire alle redini di Motorola e nel suo curriculum si annovera la carica di presidente del reparto marketing e vendite in Google, nonostante l’azienda di Mountain View avesse anche altri candidati come Christy Wyatt, vice presidente di Motorola Mobility e John Bucher, Chief Strategy Officer.

Tornando a Woodside, è laureato in giurisprudenza presso la Stanford University ed ha iniziato la sua carriera come alto funzionario alla Mergers & Acquisitions, entrando poi in Google nel ’93 come Operation Director Business lavorando a diversi incarichi prima di entrare nella divisione marketing nel 2009.

La carica che occuperà al posto di Sanjay Jha sarà una delle più impegnative per lui. Si tratta infatti di riportare un’azienda come Motorola tra i migliori produttori del mercato smartphone, affrontando una concorrenza sempre più spietata con gli altri produttori come Apple, Samsung, HTC ed LG.

ZTE Mimosa X uno smartphone targato NVIDIA e per tutti

Una nuova creazione ZTE totalmente prodotta nei laboratori NVIDIA che avrà alte prestazioni  e un costo per il mainstream, il suo nome è ZTE Mimosa X.

ZTE Mimosa X

Dopo le varie collaborazioni e ormai i molti smartphone che adottano la tecnologia NVIDIA con i vari chip Tegra ora la casa produttrice ZTE punta ad altri mercati che non siano solo cinesi e oltre ai prodotti già in commercio negli USA, vedi il tablet Optik, ora vuole decisamente allargare le sue utenze ed arrivare anche al mercato europeo e lo farà con un prodotto con un prezzo medio ma caratteristiche da dispositivo di prima classe.

Le caratteristiche principali di questo nuovo device sono:

– Processore Dual-core Tegra 2

– Sistema operativo Android 4.0 ICS

– Display da 4,3 pollici qHD (960×540)

– Fotocamera principale da 5 mpx, frontale VGA

-Memoria interna da 4 GB (espandibile fino 32 GB con micro SD)

-Network NVIDIA Icera 450 HSPA+ (supporto 21 Mbps)

Insomma uno smartphone che veramente farà concorrenza alle grandi firme conosciute e che offrirà un prezzo che sembra si attesti sotto i 200€ ma su questo non è stato ancora ufficializzato niente ma bensì ZTE ha dichiarato di volersi rivolgere al mercato medio, si pensa che al MWC si avranno ulteriori notizie in merito all’uscita ed alla commercializzazione di questo nuovo prodotto.

[Gioco Android] Lep’s World: Super Mario diventa irlandese


Lep's World per Android

Ancora un clone di Super Mario Bros., dopo Giana Sisters, di cui abbiamo parlato ieri. Questa volta a copiare grafica e giocabilità dell’Italiano più famoso del mondo dei videogiochi è Lep, un leprechaun, ossia una sorta di gnomo tipico del folclore e della mitologia irlandese. Lep's World per Android

Obiettivo del giocatore, quello di aiutare Lep a ritrovare tutto il proprio oro, disperso in una serie di mondi differenti, tutti decisamente ispirati al famoso platform di Nintendo, nel layout e nella grafica.

Come da copione, sarà possibile eliminare i nemici saltandoci sopra mentre i funghi sono stati sostituiti, e non poteva essere altrimenti, da tanti quadrifogli.

Ben 32 i livelli diversi presenti nel gioco, che tra l’altro è completamente gratuito, grazie alla presenza di qualche banner di tanto in tanto.

Nome: Lep’s World
Sviluppatore: NER Brothers
Prezzo: Gratis
Installa App dal PC

iPad 3: confermato il retina display

Grazie a MacRumors ora sappiamo con esattezza che il nuovo device Apple iPad 3 avrà il Retina display, questo grazie ad un attenta analisi di un suo ricambio OEM .

Display iPad 3

Come potete vedere nella foto sovrastante infatti il nuovo dispositivo è stato analizzato dai tecnici di MacRumors che hanno avuto a disposizione un ricambio LCD originale ed hanno analizzato bene la superficie confrontandola attraverso microscopio con quella del primo e del secondo iPad riuscendo quindi tramite esso a scorgere la risoluzione del nuovo iPad 3 che è praticamente doppia dei precedenti.

Di fronte ad una risoluzione di 1024×768 dei “vecchi” dispositivi infatti il nuovo device ne avrà 2048×1536 e quindi questo lo qualifica come retina display.

Quadrant per Android porta finalmente il supporto alle CPU multicore e ICS con la nuova versione 2.0


Con l’uscita dei primi processori multi-core, molti benchmark hanno richiesto aggiornamenti importanti per adeguarsi ai nuovi standard hardware per poter fornire risultati quantomeno allineati alla potenza dei dispositivi. Quadrant, uno tra i più apprezzati del panorama Android ancora mancava all’appello, ma ora è finalmente arrivato l’aggiornamento 2.0 che implementa proprio la compatibilità con l’architettura multicore.

  • Support for multicore CPUs and ICS.
  • GUI improvements.
  • Polish translation.
  • Fixed low framerate on PowerVR SGX 540.
  • Due to changes implemented to support new devices this version of Quadrant reports scores different from 1.x releases. The result browser will be restored in the next update, when new benchmark results are available..
Galaxy S2 rom ufficiale ICS

Oltre al supporto per tali processori arriva anche la compatibilità con Ice Cream Sandwich, ritocchi all’interfaccia grafica e maggior ottimizzazione per il chip grafico PowerVR SGX 540. Gli ultimi commenti rilasciati dagli utenti sembrano apprezzare il lavoro fatto dallo sviluppatore e adesso non resta altro che provare la nuova versione.

Nome: Quadrant Standard Edition
Sviluppatore: Aurora Softworks
Prezzo: Gratis
Installa App dal PC