Una nuova creazione ZTE totalmente prodotta nei laboratori NVIDIA che avrà alte prestazioni  e un costo per il mainstream, il suo nome è ZTE Mimosa X.

ZTE Mimosa X

Dopo le varie collaborazioni e ormai i molti smartphone che adottano la tecnologia NVIDIA con i vari chip Tegra ora la casa produttrice ZTE punta ad altri mercati che non siano solo cinesi e oltre ai prodotti già in commercio negli USA, vedi il tablet Optik, ora vuole decisamente allargare le sue utenze ed arrivare anche al mercato europeo e lo farà con un prodotto con un prezzo medio ma caratteristiche da dispositivo di prima classe.

Le caratteristiche principali di questo nuovo device sono:

– Processore Dual-core Tegra 2

– Sistema operativo Android 4.0 ICS

– Display da 4,3 pollici qHD (960×540)

– Fotocamera principale da 5 mpx, frontale VGA

-Memoria interna da 4 GB (espandibile fino 32 GB con micro SD)

-Network NVIDIA Icera 450 HSPA+ (supporto 21 Mbps)

Insomma uno smartphone che veramente farà concorrenza alle grandi firme conosciute e che offrirà un prezzo che sembra si attesti sotto i 200€ ma su questo non è stato ancora ufficializzato niente ma bensì ZTE ha dichiarato di volersi rivolgere al mercato medio, si pensa che al MWC si avranno ulteriori notizie in merito all’uscita ed alla commercializzazione di questo nuovo prodotto.