Dopo Nikesh Arora, ora il nome Dennis Woodside spunta nella lista dei potenziali candidati in sostituzione di Sanjay Jha, attuale amministratore delegato che Google vuole sostituire una volta che la fusione tra le due aziende sarà completata definitivamente.

 

Secondo Bloomberg, Woodside sarebbe ormai pronto per salire alle redini di Motorola e nel suo curriculum si annovera la carica di presidente del reparto marketing e vendite in Google, nonostante l’azienda di Mountain View avesse anche altri candidati come Christy Wyatt, vice presidente di Motorola Mobility e John Bucher, Chief Strategy Officer.

Tornando a Woodside, è laureato in giurisprudenza presso la Stanford University ed ha iniziato la sua carriera come alto funzionario alla Mergers & Acquisitions, entrando poi in Google nel ’93 come Operation Director Business lavorando a diversi incarichi prima di entrare nella divisione marketing nel 2009.

La carica che occuperà al posto di Sanjay Jha sarà una delle più impegnative per lui. Si tratta infatti di riportare un’azienda come Motorola tra i migliori produttori del mercato smartphone, affrontando una concorrenza sempre più spietata con gli altri produttori come Apple, Samsung, HTC ed LG.