Per le più eleganti serate di gala, nascono abiti da sera che sono delle vere e proprie opere d’arte. Con spacchi vertiginosi che svelano le gambe, con oblò laterali per mostrare i fianchi e con scollature che evidenziano la schiena. Drappeggiati o ricamati con Swarovski, ornati di fiocchi glamuor, la sera predilige il nero e il rosso ma, per la primavera estate 2011, abbandonano il nero e

adottano colori sgargianti, senza perdere eleganza e mistero non mancano nuance quali il viola, il bianco e l’azzurro. Il vestito lungo da sera che ricorda i pepli indossati dalle donne dell’antica Roma, ricchi di eleganti drappeggi. con una gonna fatta di petali e con raffinati disegni di corna di cervo e strascico. Volumi leggeri, tagli asimmetrici e drappeggi per un’eleganza sofisticata.