Molto spesso un uomo, pur essendo bello, passa inosservato e non suscita interesse al suo passaggio.

Suscitare interesse a prima vista è una capacità che può essere utile in campo sociale, amicale, ma anche in campo professionale. Sentirsi sicuri e apparire tali sono cose che non sempre coincidono. Infatti per suscitare interesse a prima vista, piacere di più, sentirti più bello, non è sufficiente preparare molto bene il packaging personale, a seconda del contesto da affrontare, come non è necessario essere belli, muscolosi, con un’abbronzatura color Maldive, alti e brillanti, ciò che cattura l’attenzione a prima vista è la postura. Un bel portamento dimostra eleganza e sicurezza ed è capace di suscitare l’interesse e la curiosità anche della persona più distratta. Per un uomo, la sicurezza che traspare dai movimenti e dal modo di camminare costituisce una grande fonte di attrazione: “Petto in fuori, mento alto e sguardo fiero”. Per avere una perfetta postura e un portamento elegante ed imperioso le spalle devono essere aperte in modo da spingere il petto in fuori e costringere la schiena a stare diritta. Un uomo con le spalle strette e curve non è assolutamente attraente e soprattutto non dimostra sicurezza. L’andatura deve essere sicura, decisa, senza incertezze, lo sguardo deve essere dritto. La  gestualità deve essere morbida, rilassata e mai frenetica. La postura seduta non è mai impostata con le gambe troppo chiuse perché in questo modo si esprime insicurezza,  in piedi, tenere le gambe ferme e diritte leggermente divaricate. Si è sempre saputo che le donne subiscono il fascino della divisa, ma  non è la divisa in quanto tale, quanto, piuttosto, la postura: la schiena diritta, l’andatura decisa, il passo fermo, lo sguardo fiero ed anche un bel sorriso.