È nato il primo jeans cosmetico anticellulite. Basta indossarlo per 28 giorni, lavarlo ogni sei, e il giro coscia diminuisce con una media di 1,8 cm,  la pelle a buccia d’arancia diventa più liscia, migliorando così anche l’effetto ottico.

Il jeans è intriso di tre sostanze, caffeina, escina e vitamina E, presenti in microcapsule ancorate al tessuto, svolgono la loro azione anticellulite a contatto con la pelle.
La caffeina, contenuta in molti prodotti anticellulite, aiuta a sciogliere l’accumulo di grasso, l’escina favorisce la microcircolazione grazie alla sua azione vasoprottetiva, mentre la vitamina E contrasta l’invecchiamento dei tessuti cutanei e leviga la pelle.

Il jeans si chiama Eve Lerock ed è coperto da brevetto, ogni ciclo di trattamento dura, appunto, 28 giorni, in previsione di un lavaggio in lavatrice a 30°, ogni 6 giorni. Passati 28 giorni, potete “ricaricare” i vostri jeans con una crema apposita, fornita già all’acquisto del jeans e riacquistabile anche separatamente sia in profumeria che nei negozi d’abbigliamento che vendono questo straordinario jeans.

Questi jeans dunque contrastano le adiposità localizzate su fianchi e cosce, spesso difficili da mandare via solo con dieta e sport.

L’intento cosmetico però non ha svilito l’attenzione anche al design, molto femminile, con forme arrotondate che tendono a portare verso l’alto i glutei, valorizzando la figura femminile e snellendo la silhouette.