La geometria dei tagli asimmetrici e le proporzioni studiate sono una delle tendenze moda per primavera estate 2011 per capi di grande originalità che guardano con nostalgia allo stile anni ’60 e ’70.

Il rigore dell’asimmetrico rende raffinata la moda della primavera estate 2011 con abiti monospalla, orli irregolari, bluse e camice ad una sola manica. La donna della primavera è irrazionale, senza un ordine preciso nella scelta dell’abito guarnito da frange irriverenti e merletti ammiccanti.

Tagli asimmetrici, pizzi e frange anche per tutte le collezioni degli stilisti più glamour.