Per coloro che ancora non conoscessero VLC, rimando all’articolo in cui ne ho già parlato: VLC 1.1.0.

COME AGGIORNARE
Gli utenti di Windows e OS X possono collegarsi al sito ufficiale videolaon.org, scaricarlo e aggiornarlo.
Gli utenti di Linux possono compilarlo, oppure (quelli di Debian e Debian-based) tramite PPA per aggiornare VLC più comodamente.

NOTA
Chi aveva aggiunto il PPA di c-korn per installare la versione 1.1.0, deve prima rimuovere questo da Sistema -> Amministrazione -> Sorgenti software. A questo punto si può procedere.
Codice da digitare sul terminale:
sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/vlc
sudo apt-get update
sudo apt-get install vlc mozilla-plugin-vlc

Buona riproduzione!